SPORT


Preziosi al nuovo Signorini a ruota libera: "Mi pare un buon Genoa. SocietÓ? Sempre in vendita"

martedý 20 agosto 2019



GENOVA - Il presidente del Genoa Enrico Preziosi in visita al rinnovato centro sportivo Signorini di Pegli. Due milioni d’investimento per dare piu’ campi alla prima squadra: investimento di due milioni e mezzo di euro, ma il Genoa ha dato disponibilità per rifare aree attigue ai campi e la riqualificazione aree di Multedo.

I lavori sono finiti nei tempi previsti. Da un campo ne sono due, uno regolamentare il secondo un po’ piu’ piccolo. Preziosi sul mercato ha detto: “Vedremo se ci sarà ancora bisogno di qualcosa, tocca al mister Andreazzoli darmi le indicazioni. Koumaè? Resta è intoccabile perchè Andreazzoli mi ha detto così. La squadra? Mi pare vada bene, ma io non parlo sarà poi il campo a dirci la verità. Non faccio previsioni su salvezza o parte sinistra, vedremo. Dopo le enormi sofferenze dell’anno scorso sto zitto. Schone? E’ un grande giocatore sono felice che sia con noi. E poi anche Radu e Romero mi hano dato soddisfazione”. Gli viene chiesto se tornerà al Ferraris: “Vorrei ma so che c’è sempre in atto la contestazione e allora vedremo. Di sicuro il club è sempre in vendita”.

Poi Preziosi risponde ad una domanda sul Ferraris: “Non so se sarà pronto per quando giocheremo”. Pare un allarme ma dal comune di Genova fanno sapere che il presidente si riferiva all’impianto complessivo e quindi si riferiva all’indisponibilità della tribuna, ma sia la Sampdoria che il Genoa giocheranno al Ferraris alla prima e seconda giornata di campionato.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place