POLITICA

Il vice presidente di Forza Italia in Liguria per la campagna elettorale

Positiva al Covid la compagna di Berlusconi, Tajani in Liguria: "Il Cav è in ottima forma"

giovedì 03 settembre 2020
Positiva al Covid la compagna di Berlusconi, Tajani in Liguria:

IMPERIA - "Berlusconi è in ottima forma, gli ho parlato poco prima di arrivare a Imperia. Parlerà a Genova in collegamento telefonico sia per rassicurare tutti i suoi sostenitori, che per confermare il suo impegno nella campagna elettorale di queste regionali". Lo ha dichiarato l'onorevole Antonio Tajani, nel corso della sua visita a Imperia. "Naturalmente non potrà partecipare di persona alla campagna elettorale, ma si impegnerà con interviste, dichiarazioni, telefonate, messaggi televisivi e via social. Sarà, insomma, più attivo che mai. Deve rispettare le regole della quarantena quindi per quindici giorni deve restare assolutamente bloccato", ha proseguito Tajani.

Risultato positivo al Covid dopo un tampone al San Raffaele di Milano, Silvio Berlusconi ha iniziato il periodo di isolamento previsto in caso di contagio asintomatico. Il Cav è ad Arcore e non rinuncia a lavorare in modalità smart working (come ha sempre fatto durante il lockdown in Francia nella villa della primogenita Marina), tra chiamate sulla piattaforma Zoom, messaggi sociale e collegamenti telefonici con iniziative elettorali di Forza Italia.

Contagiata dal virus anche la deputata Marta Fascina, presenza fissa ad Arcore come a Villa La Certosa, considerata la nuova compagna del leader. Il test naso-faringeo avrebbe dato esito positivo ma Fascina sarebbe asintomatica e quindi in isolamento. Stretto il cordone sanitario attorno al presidente di Forza Italia. Chi ha avuto contatti con lui ha fatto già il tampone e chi dovrà necessariamente avere contatti sarà sottoposto al test a titolo precauzionale, indosserà la mascherina e rispetterà il distanziamento di un metro. L'intero entourage berlusconiano, raccontano, farà un ulteriore controllo.

"Il 21 settembre sera il centrodestra governerà molte più regioni e città di quante ne amministra oggi. Sono convinto che sicuramente Puglia e Marche andranno al centrodestra. Oltre a confermare quelle che ci sono, non do per scontata la vittoria della sinistra in Toscana e vedo una precipitosa perdita di consensi di De Luca in Campania per la gestione pessima di tutta la vicenda sanitaria non soltanto per il Coronavirus, ma per la situazione degli ospedali della Campania", la previsione di Tajani sull'esito delle regionali del prossimo 20 settembre. "Certamente ci sarà uno scossone e il governo dovrà tenerne conto, ma i primi segnali ci sono già stati. Si parla già apertamente di rimpasto. Poi, ogni giorno, ci sono polemiche nella maggioranza e a parte la Liguria, dove l'accordo è stato trovato con una scelta al ribasso, in tutte le altre regioni la sinistra va divisa: in Puglia ci sono tre candidati di sinistra".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place