CRONACA


Ponte Morandi, l'appello della Valpolcevera: "Venite a comperare da noi"

mercoledý 05 settembre 2018



GENOVA - Venite a comprare a Certosa e in Valpolcevera" è questo l'appello del presidente del Muncipio Valpolcevera Federico Romeo a Primocanale. Un quartiere che dal 14 agosto è isolato e spaccato dal resto della città. Con le giù presenti difficoltà di collegamento aumentate a dismisura dopo il crollo di Ponte Morandi.

"C'è un tessuto economico importante che sta soffrendo - precisa Romeo - e il tema del collegamento autostradale è fondamentale per la nostra zona. Abbiamo già chiesto delle modifiche alla mobilità e anche i comuni di Sant'Olcese e Serra Riccò hanno proposto alcuni cambiamenti che consentirebbero lo sblocco di diverse situazioni di traffico intenso come quelli della galleria di Morego"

E proprio le tante piccole e medie aziende della zona soffrono in modo pesante le conseguenze dell'isolamento e le ricadute negative sul tessuto economico sono evidenti

"L'economia delle nostre aziende dev'essere difesa e tutelata. Il nostro invito è che veniate a comprare a Certosa in Valpolcevera. La ricostruzione ci consentirà di ripensare la viabilità e la normalità commerciale della zona, di Genova e del suo porto" afferma ancora Romeo.

Il tema della mobilità e della facilità degli spostamenti è centrale: "Trenitalia deve fare il massimo per far rispettare il contratto di servizio, deve aumentare le carrozze e la disponibilità, senza queste cose siamo al collasso" conclude il presdidente del Municipio Valpolcevera.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place