CRONACA

Il Commissario per la ricostruzione contro chi dice che l'opera è "fuori norma"

Ponte Genova, Bucci: "Inaugurazione tra 1 e 5 agosto, dialogo col Quirinale"

lunedì 20 luglio 2020



GENOVA - L'inaugurazione del nuovo Ponte di Genova "avverrà tra l'1 e il 5 agosto". A dirlo, il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione del viadotto sul Polcevera, Marco Bucci, a margine della cerimonia del cambio della direzione dell'Istituto idrografico della Marina militare. Il primo cittadino ha spiegato che è in corso un dialogo con la Presidenza della Repubblica per individuare il giorno migliore.

Bucci è intervenuto anche sulle polemiche legate alle notizie sul limite dei 70 km/h e sulla definizione del Ponte come "fuori norma". "Mi aspetto le polemiche, ma almeno dovrebbero essere basate su fatti reali, leggere sui giornali che il Ponte è fuori norma è veramente ridicolo. Innanzitutto percheé non è  vero ma poi perché io vorrei dire a chi scrive queste cose di informarsi e di leggere le relazioni che sono pubblicate sul sito della struttura commissariale, dire che è il Ponte fuori norma è  una falsità e ognuno deve essere responsabile di quello che afferma".

I nemici del ponte per Genova cercano di inquinare i pozzi del buon senso - CLICCA QUI

Nel frattempo proseguono i collaudi del nuovo viadotto. Non ci sono, secondo quanto comunicato, orari schedulati. I tecnici che stanno seguendo il collaudo (Anas, con Rina e Pergenova) valutano in progress come procedere con le prove. Per le prove statiche vengono usati autoarticolati, mentre per la rampa di levante vengono usati i carrelli telecomandati. I 54 autoarticolati sono composti da motrice e rimorchio per quanto riguarda le prove sul viadotto, mentre sono utilizzati 4 Spmt per le prove sulla rampa di innesto con l'autostrada A7. Le prove di collaudo statico hanno una durata indicativa di circa 6 giorni.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place