MOTORI

Ancora centinaia i chilometri che separano l'equipaggio genovese da Marrakech

Panda Raid 2019, Macconi-Masi concludono la prima tappa nonostante la rottura di un braccetto

lunedý 11 marzo 2019

Si Ŕ conclusa la prima di cinque tappe del Panda raid, in gara con i genovesi Macconi-Masi anche la vettura con gli adesivi di Primocanale Motori.


MAROCCO - Si è conclusa per l’equipaggio Macconi-Masi la prima tappa africana dell’undicesimo Panda Raid.

La coppia di genovesi ha terminato la tappa desertica non senza difficoltà, infatti, durante la giornata si sono trovati a dover sostituire un braccetto dello sterzo della loro Panda che ha ceduto a causa delle sollecitazioni. Nonostante questo imprevisto sono comunque riusciti riparare la piccola utilitaria torinese e concludere la prova.

Nei prossimi giorni li attendono cinque tappe e centinaia di chilometri prima di arrivare a Marrakech. La seconda tappa sarà lunga poco meno di quattrocento chilometri e arriverà nella zona di Maadid, dopo un percorso fatto di piste desertiche e pietraie.

Sul sito internet di Primocanale Motori si possono trovare aggiornamenti e immagini dell’equipaggio in gara. Per Il dettaglio delle tappe, le ultime notizie e la geo localizzazione di tutti gli equipaggi si possono trovare sul sito internet Pandaraid.com.

Galleria fotografica


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place