POLITICA

I 'comitati d'azione civile Ritorno al futuro' presentano il partito

Italia Viva prende forma in Liguria, il 7 ottobre i renziani debuttano a Genova

martedì 01 ottobre 2019
Italia Viva prende forma in Liguria, il 7 ottobre i renziani debuttano a Genova

GENOVA - Prende forma anche in Liguria Italia Viva, il nuovo partito fondato appena due settimane fa dall'ex presidente del consiglio ed ex segretario del Partito democratico Matteo Renzi. La situazione è fluida e il primo appuntamento pubblico è previsto nel pomeriggio di lunedì 7 ottobre in via XX Settembre, alle 17.30 al caffè Mentelocale, dove saranno i 'comitati d'azione civile Ritorno al futuro' a presentare il partito.

All'incontro saranno presenti i deputati Roberto Giachetti, Luciano Nobili e Raffaella Paita e l'ex vice sindaca di Milano Ada Lucia De Cesaris. Un incontro analogo si sta poi organizzando a Savona lo stesso giorno alla sera. "In Liguria siamo partiti con la marcia giusta. C'è una forte voglia di partecipazione di rilancio di un progetto nuovo. Molte persone vengono dal Pd, ma arrivano anche persone che non avevano casa e ora ripongono molte speranze in questo progetto liberal, riformista, anche perche' da' spazio a donne e giovani", dichiara la deputata Raffaella Paita.

In regione su Italia Viva sembra esserci particolare dinamismo proprio nella provincia della Spezia, la circoscrizione dove è stata eletta Paita, e dove sono molti gli amministratori Pd che stanno aderendo al nuovo partito e si ritiene ci sia una importante fetta del Pd in 'movimento'. Alla Spezia è passata a Italia Viva la capogruppo in comune Federica Pecunia, e poi si parla del vicesindaco di Arcola, di 2 consiglieri comunali Pd su 3 ad Ameglia (in predicato anche il terzo), con una foto identica (ovvero 2 su 3, ma forse 3 su 3) anche a Lerici.

Sono passati a Italia Viva 3 amministratori su 5 a Santo Stefano, con l'assessore Jacopo Alberti e Nicla Messera. A Sarzana di 2 su 4, si parla poi del vicesindaco di Castelnuovo e dell'ex sindaco di Sarzana Alessio Cavarra. A Genova le adesioni partono dai comitati che hanno organizzato l'evento di lunedì, a partire dell'ex segretaria del circolo Pd di Pegli Irene Pesini. E' in predicato di passare a Italia Viva il consigliere regionale Walter Ferrando, che pure non si è ancora pronunciato ufficialmente.

E si contano poi diverse personalità come Massimiliano Morettini, già assessore in comune, e Victor Rasetto, già segretario del Pd Genova, e l'ex senatore e consigliere regionale Claudio Costantino. A Savona è l'esponente storica del Pd Livia Macciò a organizzare l'evento di lunedì sera di Italia Viva e si contano poi figure come l'ex assessore in comune Luca Martino. A Imperia con Italia Viva il sindaco di Terzorio, l'ex capogruppo Patrizia Acquista.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place