CRONACA

L'azienda aderisce anche campagna nazionale ‘Posto occupato’

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, le iniziative di Coop Liguria

mercoledì 20 novembre 2019
Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, le iniziative di Coop Liguria

GENOVA - Anche quest’anno Coop Liguria, impresa a netta prevalenza femminile, celebra il 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, con una serie di iniziative che coinvolgono sia la rete di vendita, sia le Sezioni Soci. Nell’ambito della campagna nazionale ‘Posto occupato’, alla quale Coop Liguria aderisce da diversi anni, il giorno 25 novembre una cassa di tutti gli Ipercoop liguri resterà chiusa e sarà allestita con accessori femminili rossi, per ricordare le vittime di femminicidio. In quella stessa giornata alle casse sarà distribuito a tutti i clienti un biglietto da visita che riporta sul fronte il numero nazionale 1522 dedicato alle richieste di aiuto e sul retro i numeri dei centri antiviolenza locali.

Sempre il 25 novembre, alle 17, a Sestri Ponente, Coop Liguria ospiterà nella sala punto d’incontro della Coop di via Merano l’incontro a ingresso libero ‘Letture ed emozioni contro la violenza’, realizzato in collaborazione con UDI – Unione Donne in Italia e associazione ‘Donne insieme’. Un altro appuntamento è previsto in Valbisagno, il 25 novembre alle 15,30 presso l’associazione GAU di piazza Suppini: la proiezione del film di Cristina Comencini ‘La bestia nel cuore’ seguito da una conferenza sempre a cura di UDI. Nell’ambito del Festival dell’eccellenza femminile, in programma dal 17 al 25 novembre, il centro commerciale L’Aquilone ospiterà tre appuntamenti, a partire dalle 16 del 24 novembre: l’incontro pubblico ‘A viva voce’, a cura di Associazione Pandora e UDI; la presentazione del libro di Barbara Spinelli ‘Femminicidio’ e quella del libro ‘La casa rifugio a indirizzo segreto’ di Chiara Panero.

L’adesione di Coop Liguria alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne è coerente con le azioni di tutela delle lavoratrici che la Cooperativa attua fin dal 1996, quando fu tra le prime imprese in Italia a dotarsi di un Codice Antimolestie. Tutti i lavoratori di Coop Liguria possono contare su forme di parziale autogestione dell’orario di lavoro, che permettono di conciliare meglio impegni professionali e personali, e su una pianificazione a lungo termine delle presenze festive e domenicali. In Coop Liguria, infine, è attiva una Commissione interna Pari Opportunità che garantisce parità di trattamento sul lavoro a uomini e donne.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place