CRONACA

Pigoni: "Mai inseguire un animale spaventato"

Genova, lepre in Sopraelevata: l'Enpa bacchetta gli autori del video

di Michele Varì

venerdì 29 gennaio 2021



GENOVA - "Non rincorrere un animale spaventato e dare priorità alla sua sicurezza rispetto ai social".

A poche ore dalla diffusione del video della lepre in fuga  di notte sulla Sopraelevata di Genova, subito diventato virale, Massimo Pigoni, responsabile dell'Enpa, l'Ente protezione animali di Genova, che gestisce un centro di recupero animali selvatici (Cras) a Campomorone, detta le linee di come comportarsi in caso di incontri ravvicinati con animali selvatici spaventati.

"Precisiamo subito che, da quanto si evince dal video, quello degli automobilisti è un stato un comportamento comunque nocivo per l'animale, sfiancato e terrorizzato".

Pigoni per questo spiega come comportarsi.

"Primo: Non incalzare l'animale con il veicolo. Come nel video, l'animale si sentirà braccato e potrebbe continuare accorrere in linea retta fino allo sfiancamento, talvolta fino al punto di collassare. Consigliamo quindi di mantenere le distanze e, se possibile, addirittura fermarsi, affinché l'animale possa prendere in considerazione l'evasione laterale o cercare riparo.

Secondo, non spaventare ulteriormente l'animale usando clacson o qualsiasi rumore, voce inclusa.

Terzo, segnalare la presenza dell'animale agli altri veicoli (come stava facendo l'auto con la doppia freccia) e contattare le autorità stradali.

Quarto, filmare la scena solo se le azioni precedenti sono state effettuate, perché bisogna dare la precedenza alla sicurezza dell'animale piuttosto che ai social!".

Pigoni conclude con un ringraziamento agli automobilisti:

"Dopo avere visto un video simile sull'inseguimento di un branco di lupi stavolta ci fa piacere vedere che, almeno in questo caso, si è cercato in qualche modo di aiutare l'animale. Per questo ringraziamo perle buone intenzioni e speriamo che il messaggio possa essere di aiuto in situazioni future. Il Cras è ,a disposizione per qualsiasi dubbio".

Sul fronte del filmato (per ora definito rimane il mistero su quando è stato girato.

Alla centrale operativa della polizia locale si ipotizza che la lepre possa essere stata avvitata mercoledì notte: ma alla centrale la prima segnalazione è giunta il giorno successivo, e riguardava il video della lepre che già girava sui social.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place