SPETTACOLI

Nervi tesi sin da dietro le quinte prima della clamorosa squalificazione

Festival di Sanremo: Morgan-Bugo rottura tra sputi, morsi e insulti

sabato 08 febbraio 2020
Festival di Sanremo: Morgan-Bugo rottura tra sputi, morsi e insulti

SANREMO - Morsi, sputi e insulti pesantissimi. Sarebbe questo il retroscena della rottura tra Morgan e Bugo avvenuta durante la quarta serata del festival di Sanremo che ha portato alla squalifica di entrambi. Alcuni testimoni diretti riferiscono che tra i due cantanti i nervi fossero già tesissimi prima dell’esibizione. “Si prendevano a morsi e si urlavano insulti irripetibili, sono intervenute più di tre persone per separarli”.

Dopo, i due artisti sono saliti sul palco ma Morgan ha cambiato il testo della canzone in gara ‘Sincero’. "Le brutte intenzioni, la maleducazione, la tua brutta figura di ieri sera, la tua ingratitudine, la tua arroganza, fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa, ma tu sai solo coltivare invidia, ringrazia il cielo se sei su questo palco, rispetta chi ti ci ha portato dentro e questo sono io”, sono state le parole di Morgan rivolto a Bugo che ha abbandonato la scena. Dunque l’esplosione sul palco dll’Ariston è stata solo la punta dell’iceberg di un conflitto che si trascinava da giorni. Infatti, già nella giornata di giovedì, con la preparazione della performance della cover, Morgan aveva minacciato di lasciare il festival se non gli avessero concesso più prove.

Nelle ultime ore, Morgan ha pubblicato un video su Instagram che lo vede intento a scherzare e ridere con Gianna Nannini. "Ecco cosa stavo facendo tre minuti prima di andare in scena nella spontaneità con un'artista vera condividendo l'amore per Sergio Endrigo. Lunga vita a Endrigo e Berdotti!". Si difende così l'artista, smentendo le parole di molti. Arriverà anche la replica di Bugo?


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place