CULTURA


Durante il Mole Day, inaugura il Museo della Chimica dell'UniversitÓ di Genova

martedý 23 ottobre 2018
Durante il Mole Day, inaugura il Museo della Chimica dell'UniversitÓ di Genova

GENOVA -  In occasione del Mole Day, la giornata dedicata alla mole, ovvero una delle 7 unità fondamentali, inaugura il Museo della Chimica, in viale Benedetto XV. Sarà nella sede della presidenza di Scienze dell'università di Genova.

"È un museo unico nel suo genere in quanto l'allestimento è proprio all'interno di un laboratorio dei primi del 900, quindi si trovano ancora banchi in legno, piastrelline e strumenti che sono stati raccolti con un lavoro di catalogazione nel corso degli anni e che risalgono alla fine dell'800. Tutto questo è possibile grazie a Stanislao Cannizzaro, che diede l'impulso di acquistare strumentazione innovativa per l'epoca", racconta Paola Rivaro, vicedirettore del dipartimento. "Sarà visitabile su prenotazione che potrà essere fatta presso il dipartimento di chimica industriale dell'università. È un museo che non vuole apparire solamente come una raccolta di reperti, ma ambire a dare nuovi spunti per gli strumenti che si devono ancora creare. Puntiamo a coinvolgere e ad attirare quindi numerose scolaresche".

Tutto questo rientra nell'ottica di una giornata interamente dedicata alla mole. Ma che cos'è la mole? "È un'unità di misura un po' come il grammo, il watt e noi chimici lo utilizziamo per misurare un qualcosa che è talmente piccolo da non poter essere misurato come la farina o lo zucchero", spiega il professor Andrea Basso.

Intanto continuano le iniziative rivolte ai ragazzi per promuovere l'interesse verso la chimica. "Dall'anno scorso abbiamo lanciato l'Avogadro quiz, dal nome del numero di Avogadro che rappresenta proprio il numero di atomi o di molecole contenute in una mole. Le scuole superiori in tutta la Liguria e Basso Piemonte possono spiegare in maniera innovativa e fantasiosa quanto è grande una mole".

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place