CRONACA

In Liguria quasi 11mila studenti impegnati nell'inedita prova finale

Distanziamento, mascherine ed elaborato: si riaprono le aule, al via la MaturitÓ

mercoledý 17 giugno 2020
Distanziamento, mascherine ed elaborato: si riaprono le aule, al via la MaturitÓ

GENOVA - Si riaprono i portoni delle scuole, sistemate le aule e posizionati i banchi, suona la camapanella della maturità anno 2020. A causa dell'emergenza coronavirus è un esame diverso dal solito. Non c'è la tradizionale prova scritta di italiano che apre la Maturità, gli studenti del quinto anno delle superiori saranno da oggi alle prese con un maxi esame orale onnicomprensivo che parte da un elaborato.

Parole d'ordine però in tempi di emergenza coronavirus sono mascherine e distanziamento fisico. Sì perchè questi sono i due elementi caratterizzanti l'inedita prova finale di quest'anno. In Italia sono mezzo milione gli studenti che affrontano la maturità, in Liguria 10.976. Sono 13mila le commissioni d'esame composte ciascuna da sei membri interni e da uno esterno che è anche il preside della commissione stessa. I ragazzi devono presentarsi a scuola 15 minuti prima dell'orario di convocazione e lasciare immediatamente l'edificio scolastico subito dopo aver terminato la prova. Durante la prova i maturandi dovranno tenere una distanza di almeno due metri dai membri della commissione d'esame. 

Ciascuno studente discuterà, in apertura di colloquio l'ormai noto elaborato sulle discipline di indirizzo, trattando un argomento già concordato nelle scorse settimane con i docenti della classe. Seguirà la discussione di un breve testo studiato durante l’ultimo anno nell’ambito dell’insegnamento di lingua e letteratura italiana. Saranno poi analizzati materiali, coerenti con il percorso fatto, assegnati dalla commissione. Poi saranno esposte le esperienze svolte nell’ambito dei percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento e accertate le conoscenze relative a "Cittadinanza e Costituzione". Per dare il giusto peso al percorso scolastico, il credito del triennio finale quest’anno è stato rivisto: potrà valere fino a 60 punti, anziché 40, come prima dell’emergenza. Al colloquio orale si potranno conseguire fino a 40 punti. Il voto massimo finale possibile resta, infatti, 100/100. Si potrà ottenere la lode.

"È stata anche per me una vigilia degli esami particolare, confesso di essere molto emozionata perché tra poco si riaprono le scuole. Ragazzi e ragazze un enorme in bocca al lupo!!" scrive su Facebook il ministrodell'Istruzione Lucia Azzolina che in un video postato nella notte dice: "La notte prima degli esami è lunga anche per il ministro dell'istruzione: sono molto emozionata. Voi avete vissuto una emergenza difficile e avete dato una grande prova. Ce l'avete messa tutta se avrete studiato. La maturità 2020 è un ponte verso il futuro. Siete stati forti, coraggiosi, l'Italia ha bisogno di persone preparate che coltivino le proprie passioni; spero che i vostri sogni possano realizzarsi. Un abbraccio di cuore".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place