MOTORI

Caduto rovinosamente al chilometro 276 della settima tappa

Dakar in lutto per Goncalves, il 25esimo concorrente morto dal 1979

domenica 12 gennaio 2020
Dakar in lutto per Goncalves, il 25esimo concorrente morto dal 1979

JEDDAH (ARABIA SAUDITA) - Dakar in lutto per la morte del motociclista portoghese Paulo Goncalves, deceduto questa mattina in Arabia Saudita. Caduto rovinosamente al chilometro 276 della settima tappa tra Riyadh e Wadi Al-Dawasir, lo sfortunato pilota è stato soccorso da un elicottero medico in stato incosciente e in arresto cardio-circolatorio. Dopo un tentativo di rianimazione in loco, il lusitano è stato trasportato all'ospedale di Layla, dove è decedito.

Goncalves, 40 anni, stava partecipato alla sua tredicesima Dakar dopo il suo debutto in Africa nel 2006 e occupava il 46° posto assoluto, a 8h05' dal leader Ricky Brabec (Honda). Aveva concluso quattro volte nella top 10, con il secondo posto dietro Marc Coma nel 2015 come miglior risultato. Dopo cinque anni nella Honda, Goncalves aveva raccolto una nuova sfida per questa prima edizione in Arabia Saudita, correndo su una moto del produttore indiano Hero. Goncalves è il 25esimo concorrente a morire alla Dakar.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place