SALUTE E MEDICINA

L'azienda tedesca Biontech sta preparando la domanda di approvazione all'Ema

Da giugno atteso il vaccino Covid di Pfizer per i ragazzi dai 12 ai 15 anni

di E.P.

gioved 29 aprile 2021
Da giugno atteso il vaccino Covid di Pfizer per i ragazzi dai 12 ai 15 anni

ROMA - Se l'agenzia europea del farmaco approverà la domanda - che ancora deve arrivare sul suo tavolo - da giugno Pfizer-Biontech dichiara di essere pronto a rendere disponibile il suo vaccino anche per la fascia di età tra i 12 e i 15 anni.

I giovanissimi, finora esclusi dalle vaccinazioni anti-covid, potrebbero così iniziare il loro percorso vaccinale. L'annuncio arriva dalle pagine del settimanale tedescco Der Spiegel, sulle quali l'amministratore delegato di Biontech ha dichiarato di essere pronto a far domanda all'Ema.

A fine marzo Pfizer e Biontech avevano dichiarato che sui ragazzi dai 12 ai 15 anni l'efficacia del vaccino era del 100 per cento dopo la fase di test avviata negli Stati Uniti. E ora si attendono i trial su un'altra fascia di età, quella tra i 5 e i 12 anni: i risultati sono attesi per luglio. Per la fascia sotto ai 16 anni comunque anche Moderna ha dichiarato di essere pronta a mettere in commercio il suo vaccino entro il 2022, le sperimentazioni sono ora in corso.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place