CRONACA

Altri residenti: "Diverse segnalazioni, qualcuno dovrÓ dare delle spiegazioni"

Crolla ponte tra Toscana e Liguria, un testimone: "Prima gli scricchiolii poi un boato"

mercoledý 08 aprile 2020



AULLA - "Ho sentito un boato e poi il ponte è venuto giù. Sono andato a vedere se c'era qualcuno, ho visto il ferito del furgoncino Bartolini fuori dal mezzo che si è disteso per terra. Una cosa spaventosa". così uno dei residenti che si trovavano vicino al ponte crollato in Toscana al confine con la Liguria. "Ero sotto il ponte, stavo tagliando l'erba, ho sentito degli scricchiolii ,mi sono arrivarti dei sassi in testa" prosegue.

  Altri testimoni raccontano: "Eravamo in casa, abbiamo sentito un colpo sordo, strano e dopo qualche minuto abbiamo sentito una situazione anomala fuori e siamo andati a vedere, ci siamo avvicinati al ponte per verificare che non ci fossero persone rimaste ferite. Non riuscivamo ad avvicinarci perchè il ponte è alto. Poi abbiamo iniziato a sentire il forte odore del gas e ci hanno fatto allontanare. Dopo la chiusura della strada della Ripa il traffico è stato riversato su questo ponte per anni. A novembre c'è stata l'ennesima segnalazione dell'autorità all'Anas che segnalava una crepa. Qualcuno dovrà dare la spiegazione di quanto accaduto, nonostante le ripetute segnalazioni siamo in questa situazione" spiega.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place