CRONACA

Servizio incrementato con la collaborazione degli operatori privati

Covid, pių autobus e pių posti sui treni per la ripresa della scuola

mercoledė 16 dicembre 2020
Covid, pių autobus e pių posti sui treni per la ripresa della scuola

GENOVA - Servizio incrementato da parte di Amt e Atp, prevedendo anche l'utilizzo di mezzi privati, treni con più posti e possibile uso di autobus. Sono le indicazioni arrivate dal tavolo di coordinamento che si è tenuto in prefettura a Genova sul tema della mobilità legato alla ripresa delle lezioni in presenza dal 7 gennaio.

Il tavolo studia il raccordo tra gli orari di inizio e termine delle attività didattiche e gli orari del servizio di trasporto pubblico, urbano ed extraurbano. Le lezioni in presenza riguardano il 75% degli studenti delle scuole superiori. Nel corso dell'incontro, presieduto dal Prefetto Carmen Perrotta e al quale ha partecipato anche un rappresentante del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sono stati esaminati i piani elaborati dalle aziende di trasporto pubblico locale e da Trenitalia.

Amt e Atp hanno comunicato il quadro degli incrementi programmati del servizio, prevedendo anche l'utilizzo di mezzi privati con conducente.Trenitalia ha assicurato una maggiore offerta di posti sui treni nelle fasce orarie di punta, riservandosi di valutare anche l'implementazione dell'offerta con autobus sostitutivi.

L'elaborazione dei piani di trasporto sarà affinata nei prossimi giorni alla luce degli elementi risultanti dal monitoraggio effettuato dall'ufficio scolastico provinciale relativo alla provenienza degli studenti e alla tipologia dei mezzi utilizzati e tenuto conto della necessità di garantire il rientro a casa a conclusione del secondo turno di lezioni. Il Tavolo proseguirà i lavori giovedì 17 dicembre prossimo.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place