POLITICA

Intervenuto dal vivo a un convegno di Forza Italia

Covid, Berlusconi al telefono a Genova: "Tanta vicinanza mi ha commosso "

giovedì 03 settembre 2020



GENOVA - "Tanta vicinanza mi ha commosso ed è il miglior incentivo ad andare avanti avendo ben presente la sofferenza di tante famiglie vittime di questa malattia insidiosa" alle quali va "la mia partecipazione e il mio affetto". Lo ha detto l'ex premier Silvio Berlusconi parlando in un collegamento telefonico a un convegno a Genova della solidarietà raccolta dopo il contagio da covid. "Grazie al presidente Mattarella, al presidente del consiglio Conte, al ministro degli esteri Di Maio, all'ambasciatore degli Stati Uniti, ai parlamentari di ogni schieramento politico, agli esponenti politici del centro sinistra a cominciare dal segretario Zingaretti fino ai cittadini", ha detto Berlusconi.

Il Covid-19 è ''una malattia insidiosa, che non ho mai sottovalutato'' ma "voglio rassicurarvi che sto abbastanza bene e continuo a lavorare e parteciperò in tutti i modi possibili alla campagna elettorale in corso. Siamo alla vigilia di un appuntamento elettorale importante. Forza Italia è indispensabile non solo per i numeri anche politicamente per un centrodestra in grado di governare. Siamo gli unici a credere negli ideali liberali, garantisti. Forza Italia è indispensabile per il centrodestra non solo nei numeri ma anche politicamente per essere credibili in Europa e nel mondo", ha proseguito il leader azzurro.

"Faccio a tutti voi la promessa di essere presto con voi a festeggiare i successi di Forza Italia, dei suoi alleati, della coalizione di centrodestra, anche in Liguria. Sono molto lieto che nella vostra regione l'area moderata alternativa alla sinistra si sia ricomposta, e questo grazie all'iniziativa e alla saggezza del nostro caro Carlo Bagnasco", coordinatore Fi in Liguria. E questo "grazie a un progetto unitario. Il nostro apporto alla coalizione di centrodestra sarà determinante sul piano dei numeri e delle idee per una riconferma di Giovanni Toti alla guida della Liguria e per assicurare alla Liguria cinque anni di buon governo", ha aggiunto Berlusconi.

"Secondo gli ultimi sondaggi sono 7 milioni gli italiani che dichiarano di non voler andare a votare perché disgustati dalla politica, ma che dichiarano al tempo stesso di essere dei moderati e dei simpatizzanti di Forza Italia. E' a loro che dobbiamo rivolgerci". Anche la compagna di Silvio Berlusconi, Marta Fascina, è risultata positiva al tampone per rilevare il contagio da coronavirus Sars-Cov-2. La deputata di Forza Italia è dunque in isolamento ad Arcore insieme all'ex premier. Fascina ha trascorso tutto il periodo del lockdown con Berlusconi, nella villa in Provenza, e lo ha sempre seguito negli spostamenti di questi mesi, dalla Sardegna ad Arcore. (LEGGI QUI)



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place