CRONACA

Nice Matin con testimonianze e reportage fotografico da Savona

Coronavirus, per i media europei "Italia isolata con timori dei Paesi vicini"

di g.scio.

martedý 25 febbraio 2020
Coronavirus, per i media europei

SAVONA - L'epidemia di coronavirus in Italia, l'allerta dei Paesi europei e le conseguenze nei vari settori della vita quotidiana sono ancora oggi al centro dell'attenzione dei media in Francia, Gran Bretagna, Spagna e Germania. Le Monde sottolinea che "la pandemia appare ormai ineluttabile" e rileva che "due nuove regioni sono colpite: la Toscana e la Sicilia". Il giornale francese pubblica anche un reportage sul difficile quotidiano dei 50mila italiani in isolamento in 11 comuni della Lombardia, raccontando della vita degli abitanti di Codogno, in piena zona rossa.

Stesso taglio dal quotidiano della Costa Azzurra, Nice Matin, con testimonianze e reportage fotografico da Savona, su "supermercati presi d'assalto e vita a rallentatore". Sui provvedimenti sanitari in vigore in Francia, come conseguenza dell'epidemia italiana, Le Monde dedica un articolo alle "sagge misure varate dalla Pubblica istruzione per evitare i contagi". Le Figaro pubblica l'appello del deputato di destra Eric Ciotti, che chiede al governo un piano di emergenza nel dipartimento delle Alpe Marittime, il rafforzamento dei controlli alla frontiera e maggiori informazioni sulle condizioni di salute delle persone in arrivo dall'Italia.

In Gran Bretagna The Times riferisce della "preoccupazione" degli organizzatori del Torneo delle Sei nazioni: incerta a questo punto l'ultima partita Italia-Inghilterra, prevista il 14 marzo, ma prima ancora l'incontro Italia-Irlanda, il 7 marzo a Dublino. Bbc e The Guardian si focalizzano sull'obbligo di "auto isolamento per i cittadini britannici di ritorno nel Paese dopo aver soggiornato in Nord Italia", precisamente a nord di Pisa. "

"La psicosi dell'isolamento prende il sopravvento sull'Italia" ha titolato El Pais. Il quotidiano spagnolo riferisce anche del "totale isolamento" dei clienti del H10 Costa Adeje Palace Hotel, parlando di "crisi sanitaria", con centinaia di persone sottoposte a controlli per presunti contatti con il medico lombardo risultato positivo, terzo caso di coronavirus ufficialmente registrato finora in Spagna.

Nel frattempo il governo del Principato di Monaco ha annunciato che sono negativi i test del coronavirus sulle due donne ricoverate al Princess Grace Hospital Center. Lo comunica il quotidiano francese Nice Matin, specificando che con l'8,4% dei dipendenti di Monaco che vivono in Italia, circa 6mila persone e una popolazione locale molto internazionale, i rischi della diffusione del virus nel Principato sono minuscoli ma molto reali. In precedenza era giunta notizia che sono negativi anche i test su altri due pazienti: uno di Beausoleil e l'altro di Cap d'Ail, alle porte del Principato.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place