CRONACA

Una convenzione della durata di 9 anni

Comune di Genova, affidate a Spim 1.500 unitÓ immobiliari

lunedý 29 giugno 2020
Comune di Genova, affidate a Spim 1.500 unitÓ immobiliari

GENOVA - Il Comune di Genova con un convenzione della durata di 9 anni, rinnovabili per altri 9, affiderà alla controllata Società per il Patrimonio Immobiliare (Spim) la gestione di 1.500 unità immobiliari. Lo annuncia l'assessore comunale al Bilancio Pietro Piciocchi che ha rappresentato il Comune di Genova oggi nell'assemblea della società per l'approvazione del bilancio 2019.

La convenzione comprenderà "la manutenzione sia ordinaria che straordinaria, la conduzione dei contratti, la gestione dell'amministrazione di condominio, il recupero delle morosita'". L'assemblea ha confermato il consiglio di amministrazione in carica con Stefano Franciolini, presidente e amministratore delegato, Federica Solimena e Natale Gatto come consiglieri. L'azienda chiude il bilancio con un utile di 421 mila euro rispetto ai 51 mila dello scorso anno. La societa' prevede di rifare nel prossimo quinquennio "la copertura del mercato ortofrutticolo di Bolzaneto dove a fianco sarà realizzato nel 2021 il nuovo mercato dei fiori - conclude Piciocchi - In programma inoltre l'adeguamento degli impianti della Torre Nord-Matitone nonche' nuovi interventi di social housing". 

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place