CRONACA

La situazione lungo le principali arterie autostradali

Autostrade caos in Liguria tra cantieri e code: altra domenica da bollino rosso

domenica 02 agosto 2020
Autostrade caos in Liguria tra cantieri e code: altra domenica da bollino rosso

GENOVA - Ancora una domenica da bollino rosso sulle autostrade della Liguria a causa dei cantieri che continuano a tenere paralizzata la viabiliotà regionale con i gravi anni per aziende turistiche e non. Una situazione che va avanti da tempo. Ogni giorno la cronaca racconta di incidenti che si verificano nei tratti dove sono presemti i cantieri con scambi di carreggiata, bypass e restringimenti che rendono ancora più complicato il viaggio. E anche il bilancio dei feriti è in costante aumento.

Per quanto riguarda la domenica i flussi maggiori su A10 e A12 nelle prime ore della mattinata con i turisti diretti verso le località di mare delle Riviere di Ponente e Levante. A partire dal pomeriggio traffico in direzione opposta e verso Piemonte e Lombardia. 

Fino ai primi giorni di agosto, da cantieri di manutenzione sulle gallerie, dove sono stati identificati prevalentemente difetti costruttivi resteranno presenti i cantieri. Gli stessi verranno progressivamente rimossi entro l'8 agosto. Questa infatti è lultima data indicata dal ministero dei Trasporti per la riaprtura a due corsie per senso di marcia lungo le autostrade della Liguria. Tuttavia la data è da circa un mese che viene spostata in avanti con le pesanti riperciussioni di traffico e perdita economica per tutta la regione che ha visto un calo degli arrivi dei turisti proprio in conseguenza del caos autostrade 

Sono chiuse, in modalità continuativa: sulla A10 Genova-Savona, la stazione di Genova Pegli, in entrata verso Genova e in uscita per chi proviene da Savona; sulla A10 Genova-Savona, la stazione di Genova Pra', in entrata verso Genova. Si segnala che nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 agosto, non è prevista alcuna chiusura in area ligure.   

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place