CRONACA

Lo YCI: "Speriamo che a bordo possa esserci anche un genovese"

Anche il Governo a bordo per Ocean Race, il ministro Garavaglia: "Facciamo squadra"

di Silvia Isola

domenica 19 settembre 2021
Anche il Governo a bordo per Ocean Race, il ministro Garavaglia:

GENOVA - L'Ocean Race sarà sostenuta dal Governo italiano, con un investimento, e in gara ci sarà anche una barca italiana, Imoca, il cui nome sarà Italia Sailing Team. "Ci troviamo davanti ad grande opportunità e ad una grande sfida, il paese sta ripartendo, vedremo una crescita del 6% e abbiamo il vento in poppa. L'Ocean Race è una grande iniziativa e opportunità per Genova e la notizia è che la sosterremo facendo squadra con il Comune, la Regione, altre regioni interessate e il Governo", a dare la notizia è il ministro al Turismo Massimo Garavaglia.

L'obbiettivo è di dare un ulteriore sprint al turismo italiano e valorizzare il Made in Italy. "Quando si fa squadra le cose vengono bene: per la barca italiana faremo il tifo, ma la vittoria è già quella di ospitare una manifestazione della portata come questa a Genova".

Una grande emozione da parte dello Yacht Club Italiano che ha ospitato la conferenza stampa straordinaria e che lavora a questo importante evento già da due anni. L'emozione si sente anche nella voce del presidente Gerolamo Bianchi: "È bello vedere un riconoscimento tale da parte del ministro e del Governo italiano: partecipare all'Ocean Race significa affacciarsi al panorama mondiale. Sull'equipaggio per i nostri appassionati velisti sapremo dire qualcosa di più tra un mese in un punto più tecnico, ma ci auguriamo che a bordo possa esserci anche un genovese".

"Una storia unica ed eccellente quella della nautica in questo anno che sta segnando numeri incredibili: la nostra città e la nostra Liguria sta vivendo una settimana eccezionale e credo sia solo la prima di molte", è il saluto del presidente Giovanni Toti.

"Quando due anni fa ci siamo messi d'accordo con Richard Brisius, patron della Ocean Race, di rendere Genova protagonista a livello mondiale in una delle competizioni più difficili per il mondo della vela è iniziato un percorso importante. Il sostegno del Governo rappresenta un traguardo e un bel punto di partenza. Noi sognamo che a tagliare il traguardo a giugno 2023 sarà una barca italiana: tutti gli eventi di avvicinamento saranno legati a questo grande evento, un successo che farà sì che Genova e l'Italia tornino a occupare un posto di rilievo nella scena internazionale", commenta il sindaco Marco Bucci.

"Quando fate le cose insieme vengono fatte bene e con il cuore, vedere questo team riunito oggi è bellissimo e facciamo il giro del mondo insieme", invita il patron Richard Brisius.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place