CRONACA

E' accaduto ieri mattina sulla A12 dopo Deiva in direzione Livorno

"Io, ogni giorno in coda per due ore, ho evitato per miracolo un paletto sull'auto"

di Elisabetta Biancalani

giovedý 09 settembre 2021



BRUGNATO -  Micaela ogni giorno sale sull'auto a Genova Nervi, imbocca la A12 e percorre la tratta autostradale fino a Brugnato, in provincia della Spezia, dove lavora. "Lunedì miracolo, ci ho impiegato 41 minuti (li cronometro ormai). Ma da martedì di nuovo una media di un'ora e 40 minuti, minimo un'ora e mezza, quindi ogni giorno tra andata e ritorno perdo circa due ore di vita". 

Ma la vita ieri Micaela la ha proprio messa a rischio: "Ero sulla A12 (tratto Salt) dopo Deiva Marina in direzione Livorno e  appena uscita da una galleria, in corsia di sorpasso, ho visto sulla mia sinistra un paletto di metallo cadere verso il mio cofano. Ho avuto la prontezza di scansarmi a destra dove per fortuna non arrivavano auto. Uno spavento! Ho segnalato il fatto ad alcuni operai che mettevano i birilli, poco dopo, e con cui ho potuto dialogare grazie a una zona di sosta improvvisata sulla corsia dove operavano. Ma nessuno si è accorto di nulla nonostante in zona ci fossero diversi mezzi da lavoro.

Mi hanno ringraziato e hanno promesso di segnalare subito il fatto per rimovere il paletto che avrebbe potuto mettere a rischio la sicurezza di altri automobilisti o motociclisti visto che non era grossissimo e quindi si notava poco arrivando". 

Per la cronaca, le code Micaela le trova soprattutto nel tratto tra Genova e Rapallo in entrambe le direzioni ma è capitato anche tra Sestri Levante e Deiva Marina, in tratto Salt, dove i cantieri sono tornati eccome: ora tra Sestri e Deiva, tra Deiva e Carrodano con carreggiata unica, idem tra Carrodano e Brugnato. 



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place