Cronaca

1 minuto e 3 secondi di lettura

LAVAGNA - Una mamma e il suo piccolo di 6 anni stanno lottando tra la vita e la morte dopo l'incidente che hanno avuto ieri nel porto di Lavagna. Insieme al resto della famiglia, papà e altri due bambini, sono caduti in mare dentro la loro auto. Salvati in extremis, sono stati trasportati d’urgenza in ospedale. Il bimbo è in rianimazione al Gaslini di Genova mentre la mamma è all’ospedale di Lavagna. Il papà sta meglio, gli altri due ragazzini sono stati accolti in osservazione nel reparto di pediatria del “Gaslini diffuso”.

Un giorno di vacanza che si è improvvisamente trasformato in tragedia. I cinque, che da Milano erano andati a Lavagna per trascorrere una giornata di relax e divertimento sul gommone di alcuni amici, erano appena saliti in auto per tornare a casa. Poi forse per una manovra sbagliata l'urto contro una colonnina e quindi la caduta in mare. Sul posto si trovavano un sub e due ormeggiatori che non hanno esitato ad intervenire liberando subito il padre e due fratelli mentre la madre ed il figlio più piccolo sono rimasti intrappolati. Entrambi in arresto cardiaco sono stati rianimati sul posto e trasferiti a Genova e Lavagna in condizioni critiche

Le indagini sono seguite dalla Capitaneria di porto di Santa Margherita Ligure