Cronaca

Brucia nella notte il capannone della ditta Marr con sede a Taggia: la prima chiamata ai Vigili del Fuoco di Imperia è arrivata alle 2,45, sul posto - in via Periane - giungono immediatamente squadre da Sanremo e Imperia con Aps, autobotti e autoscale.

Nessuna persona è coinvolta nel rogo: a bruciare sono sia i mezzi usati dalla ditta che distribuisce generi alimentari a bar e ristoranti sia gli interni, ma anche alcuni uffici interni e le celle frigo in dotazione all'azienda.

Dopo ore i Vigili del Fuoco sono ancora al lavoro per bonificare l'area ma anche per salvare attività attigue colpite dalle fiamme. Si tratta di una impresa florovivaistica che si occupa di import ed export e di una ditta che si occupa di collaudi.

Sgomberati due appartamenti a causa della grande coltre di fumo: sono quelli dei proprietari delle due altre ditte coinvolte, che si trovano proprio sopra ai capannoni delle loro imprese.

Sul posto presenti, oltre ai Vigili del Fuoco, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e il Sindaco di Taggia. Si indaga sulle cause dell'incendio.

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Domenica 13 Novembre 2022

Genova, brucia soppalco a Staglieno: in salvo un uomo

L'allarme è stato lanciato dai residenti di una palazzina di Genova nel quartiere di Staglieno intorno alle 22.15 di sabato sera per via del fumo proveniente dal quarto piano. Siamo in salita alla Chiesa di Montesignano, poco lontano dalla rotonda che porta ai centri commerciali. A bruciare sono "m