Cronaca

GENOVA - Una mattina di caos per la viabilità a Genova a causa di un incidente che si è verificato intorno alle ore 8 sulla A12 tra Genova Est e Genova Nervi. Il traffico  è rimasto bloccato per circa due ore e mezzo in direzione Levante. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polstrada per i rilievi. Ancora da chiarire la dinamica. Nell'incidente sono rimasti coinvolti veicoli: si tratta di due camion, un furgone e un'auto rimasti incastrati e intraversati in mezzo alla carreggiata. Il bilancio parla di due feriti lievi trasferiti in codice giallo all'ospedale San Martino di Genova.  

Sul posto anche il personale sanitario e i vigili del fuoco. L'incidente si è verificato a pochi metri dall'uscita autostradale di Genova Nervi. Subito dopo la galleria colle Pianetti sul viadotto rio Castagna. Vigili del fuoco e personale autostradale hanno lavorato a lungo per liberare la carreggiata dai veicoli coinvolti. Una volta rimossi e ripristinata la sicurezza del manto stradale il tratto è stato riaperto. 

Sul tratto si sono formati fino a 11 km di coda. Un lungo serpentone arrivato fino a Genova Ovest. I mezzi in transito verso Levante sono stati fatti uscire a Genova Est. In pochi minuti si il traffico è andato in tilt tra Val Bisagno e corso Europa a causa dei mezzi diretti verso La Spezia che hanno obbligatoriamente dovuto percorrere la strada cittadina. Con la coda che andava ad aumentare in autostrada i mezzi in arrivo dalla A7 e dalla A10 sono stati fatti uscire a Genova Ovest. Solo alle ore 10,30 il tratto è stato riaperto e il traffico ha iniziato a defluire sia in autostrada che lungo la viabilità urbana.      

(video tratto dal profilo Facebook di Diego Collevecchio - gruppo Facebook Comitato Autostrade Chiare)