Cronaca

ALBENGA - Bruciano i boschi del savonese. L'incendio sviluppato tra Albenga e Arnasco ha distrutto ettari di bosco con le fiamme che hanno raggiunto la frazione di Villanova d’Albenga. Sono in tutto settanta le persone fatte allontanare dalle abitazioni nella zona dell’aeroporto di Villanova d’Albenga. Quaranta persone sono state fatte sfollare nella frazione Villaggio Borgomare. Metà ha trovato una sistemazione in autonomia mentre i restanti sfollati sono stati ospitati al Palafiori di Villanova informa Regione Liguria.

AGGIORNAMENTO ORE 11 - In merito all’incendio che sta interessando la zona di Albenga, nel savonese, si comunica che le trenta persone sfollate del Comune di Albenga sono rientrate nelle proprie abitazioni, così come gli evacuati della frazione Coasco Marinaverde e le persone che abitano lungo la strada 453 Villanova - Ortovero lato fiume, in quanto zona non coinvolta dall'incendio. L’assessore alla Protezione Civile si sta recando sul posto, rimanendo in costante contatto con il Dipartimento Nazionale per valutare la possibilità di un terzo canadair oltre ai due già operativi da questa mattina.

AGGIORNAMENTO ORE 7 - Vigili del fuoco e volontari dell'antincendio boschivo hanno lavorato senza sosta per cercare di limitare l'avanzare delle fiamme. Operativo anche il Coc e la protezione civile regionale. Per tutta la giornata sono rimasti impegnati circa 50 tra pompieri e volontari più tre elicotteri e un canadair che hanno provveduto ai lanci per cercare di domare l'incendio che però è alimentato dal forte vento. E qui la preoccupazione maggiore. 

Alcune abitazioni lasciate vuote in località Coasco sono andate distrutte dalle fiamme. Situazione critica anche in una palazzina in località Borgoverde. L'aeroporto di Villanova d'Albenga resta chiuso così come la strada provinciale da Villanova d’Albenga verso Ortovero. Sono comunque presenti strade alternative e non risultano persone isolate. La situazione è problematica lungo tutta la strada provinciale 453, in particolare tra Borgo Verde e Marina Verde, dove vi sono molte case minacciate dal fuoco.

"Voglio dire grazie a tutti i soccorritori che in queste ore non si sono fermati un attimo per aiutare i cittadini e domare le fiamme. Massima prudenza" scrive il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti sui social. Lunedì mattina con la luce del sole riprenderà l'attività dei mezzi aerei. Nel pomeriggio di domenica si sono sviluppati due piccoli incendi nello spezzino, uno a Santo Stefano di Magra e uno a Luni, entrambi sotto controllo. 

 

ARTICOLI CORRELATI

Domenica 07 Agosto 2022

La Spezia, Palio del Golfo: vince Fezzano al fotofinish

Un anno di sacrifici e allenamenti in 2mila metri combattuti sino all’ultima remata. Il Palio del Golfo 2022 si tinge di verde per la vittoria della borgata del Fezzano. Le sfide prepalio non hanno visto nessun armo primeggiare rispetto agli altri, rendendo i pronostici molto difficili. A complicar
Domenica 07 Agosto 2022

Ascoli, 3-2 a Venezia con Saric in evidenza: sfiderà la Sampdoria in Coppa Italia

Sarà l'Ascoli la prossima avversaria della Sampdoria in Coppa Italia, il 19 ottobre (salvo cambi di data) a Marassi, per i sedicesimi di finale del torneo della coccarda tricolore. I piceni hanno infatti vinto 3-2 in casa del Venezia, indebolito da 13 casi di Covid in rosa. Ad aprire le marcature d
Domenica 07 Agosto 2022

La Sampdoria "ospita" il Benevento al Mugnaini di Bogliasco

Il Benevento, che domani alle 17,45 sfida il Genoa in Coppa Italia a Marassi, è stato "ospite" della Sampdoria. Appena arrivati a Genova, i sanniti hanno infatti raggiunto un hotel del centro e, da questo, il centro sportivo "Gloriano Mugnaini" di Bogliasco, messo a disposizione dalla società bluce