Attualità

E' la 'Signora' per eccellenza della Marina italiana, e non solo quella militare. L'Amerigo Vespucci, varata il 22 febbraio 1931, è l'unità più anziana in servizio e da allora – tranne che nel corso della seconda guerra mondiale - ha svolto ogni anno attività di addestramento principalmente a favore degli allievi dell'Accademia Navale. In questo servizio del 2001 la vediamo in una forma diversa e inedita perché fu l'anno in cui per la prima volta 25 allieve donne salirono a bordo (la nave era ormeggiata davanti ai Magazzini del cotone) per compiere la campagna addestrativa del Mediterraneo. Accettate all'inizio magari con qualche perplessità, poi rapidamente fugate come testimonia alla collega Elisabetta Biancalani l'allora Comandante Angelo Libertucci.