Meteo

LIGURIA - Le previsioni del tempo sempre a portata di mano grazie alla nuova app di Arpal. Il nome è Meteo 3R perché tre sono le regioni interessate: Liguria, Piemonte e Valle D'Aosta. I dati raccolti dalle oltre 650 stazioni verranno riportati in tempo reale sui nostri cellulari da meteorologi esperti, non algoritmi. Verranno inoltre pubblicati tutti gli avvisi di allerta.

"Oggi facciamo un importante passo avanti sul fronte della fruizione delle previsioni meteo e delle allerte - ha detto l’Assessore alla Protezione civile della Regione Liguria Giacomo Raul Giampedrone - Per la prima volta a livello nazionale viene attivata congiuntamente una app meteo da parte di tre Regioni, Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta".

Nell'app troveremo informazioni su temperatura, quantità di pioggia caduta, velocità del vento, umidità. Le previsioni non si spingeranno mai oltre i tre giorni per mantenere un'alta affidabilità. Inoltre sarà possibile consultare il radar, strumento molto efficace per seguire lo sviluppo delle precipitazioni.

"Attraverso i cellulari e i pc - spiega ancora Giampedrone - rendiamo disponibili gratuitamente in un unico visualizzatore i dati dei rispettivi Centri funzionali e le previsioni ufficiali elaborate dai tecnici. Questo è un ulteriore step che si inquadra nel tentativo di rendere la Protezione civile sempre più vicina alle esigenze della popolazione. È l’inizio di una collaborazione più ampia del Nord-Ovest che potrà accogliere altre adesioni a partire da oggi".

ARTICOLI CORRELATI

Giovedì 03 Febbraio 2022

Meteo in Liguria, arrivano nubi e pioggia ma nel weekend...

Tenderà a peggiorare nelle prossime ore il tempo in Liguria. Già a partire dal pomeriggio di questo giovedì è previsto un aumento della nuvolosità. Venerdì possibili piogge sul centro-Levante con un miglioramento atteso in serata. Per il weekend si attendono giornate soleggiate. LE PREVISIONI METEO
Mercoledì 02 Febbraio 2022

Meteo Liguria: inverno molto caldo, piogge grandi assenti

LIGURIA - Temperature che sfiorano i 20 gradi a febbraio non si vedevano da molto tempo sulla nostra regione, dove le grandi assenti sono le precipitazioni: da dicembre ad oggi a Genova sono stati appena 67 i millimetri di pioggia caduti sul capoluogo. I cieli continuano ad essere sereni ma continua