Sport

Tutta la sinistra francese dice no all'acquisto da parte della holding 777 Partners, proprietari anche di Genoa, Standard Liegi e Vasco de Gama. È stata proposta anche una petizione contro la cessione della Red Star, storica formazione parigina molto radicata nel sociale, agli americani. Dopo le proteste dei tifosi già un mese fa, il caso è diventato politico ed è sceso in campo il leader della sinistra radicale Melenchin che ha corso anche per l'Eliseo.

I sostenitori organizzati del club fondato da Rimet, non ha mandato giù l'ufficialità dell'acquisizione, sostenendo che il Red Star è un "bene comune che non può essere sacrificato sull'altare del profitto" e trovando grandi consensi a livello politico". Tra i firmatari della petizione oltre Jean-Luc Mélenchon, ci sono anche i nomi di Fabien Roussel (segretario del Partito Comunista, anch'egli candidato nel 2022) e Benoît Hamon (candidato per il Partito Socialista nel 2017).

ARTICOLI CORRELATI

Mercoledì 04 Maggio 2022

Preziosi: Genoa venduto a 1 euro, sulla cessione i 777 non dicono il vero

Si alza di molto la temperatura del contenzioso tra i proprietari americani del Genoa, la holding "777 Partners" e l'ex presidente Enrico Preziosi. Volano gli stracci e si agitano azioni legali tra le parti che già nei giorni scorsi quando si doveva firmare il bilancio al 31 dicembre del 2021, le pa
Lunedì 02 Maggio 2022

Genoa, altre voci su addio di Blessin. E Spinelli ringrazia i 777

GENOVA - Dopo le indiscrezioni lanciate da Tmw, altre voci sul possibile addio di Blessin a fine stagione arrivano ora fa Calciomercato.com. Secondo quanto riporta il portale, si sostiene che la dirigenza starebbe sondando il terreno alla ricerca del prossimo allenatore. Tra le opzioni delle ultime