Sport

GENOVA - Mancava solo l'ufficialita' che è arrivata: la holding Usa di 777 Partners che il 22 settembre scorso ha acquisto il Genoa, è proprietaria dello storico club belga dello Standard Liegi.

Ecco il comunicato dei dirigenti belgi apparsi sul sito della società: "Si è conclusa questo martedì 19 aprile la cessione (o chiusura) del nostro club tra Bruno Venanzi e 777 Partners. Il cambio di proprietà è ora ufficiale. E’ stata predisposta una struttura di transizione temporanea in cui i vari responsabili dei dipartimenti del club sono in contatto con i dirigenti della società americana. All’interno di questa struttura, Pierre Locht è stato nominato amministratore delegato ad interim. L’obiettivo di questo processo è quello di poter prendere tutte le decisioni necessarie a breve termine per il club lasciando il tempo agli attori di 777 Partners di conoscere il funzionamento concreto delle squadre in essere per portare in futuro i migliori miglioramenti possibili. Il lavoro di preparazione alla nuova stagione, in particolare a livello sportivo, è dunque già iniziato. A breve organizzeremo una conferenza stampa presso il club durante la quale i nostri nuovi proprietari spiegheranno in modo più dettagliato la loro visione strategica".