Sport

Con una rosa larga e competitiva la parola “emergenza” al Genoa non si dovrebbe mai pronunciate. Eppure stavolta i problemi a Blessin non mancano per affrontare il Brescia. I punti interrogativi di formazione non sono pochi. C’è Pajac out per 6 mesi fa sostituire. Ma ci sono i problemi di Strootman (il padre in Olanda non sta bene e il giocatore fa avanti e indietro) e un attacco influenzale a Gudmundson che potrebbe non partire titolare col Brescia domani al Ferraris.

La rifinitura dirà quale è lo stato di forma dei giocatori rossoblu. Riferirà tutto il tecnico nella conferenza di questo pomeriggio. Le alternative a Strootman e Gudmundsson non mancano. C’è Badelj in mezzo e in attacco Puscas scalpita, senza dimenticare Yalcin. Per Pajac c’è Czyborra o in alternativa Sabelli con Hefti che rientrerebbe a destra. Insomma, un match ancora tutto da inquadrare.