Politica

GENOVA - Forza Italia chiude la campagna elettorale a Genova in vista del 12 giugno con una serata all'ultimo piano di Palazzo Ducale, assieme alla senatrice Licia Ronzulli che, in visita per dare il suo appoggio ai candidati in lista per Palazzo Tursi e a Marco Bucci, ha detto a Primocanale, senza tanti giri di parole, che "nei prossimi cinque anni mi aspetto come Forza Italia di avere una protagonismo differente, specialmente in giunta con il sindaco Bucci perché vogliamo mettere a disposizione dell'amministrazione e della città intera le ricette di Forza Italia".

Si punta ad un assessorato come riconoscimento del lavoro svolto insieme in questi 5 anni e per 5 anni ancora insieme. "Vogliamo continuare insieme per portare avanti progetti che magari in questi cinque anni a causa del Covid non sono non siamo riusciti a realizzare. L'appoggio a Marco Bucci non solo Era inevitabile ma auspicabile. Sono stati gli stessi genovesi a chiederci di appoggiare Marco Bucci". E dell'attuale primo cittadino piace la determinazione e il decisionismo "che sono serviti subito dopo la tragedia del Ponte Morandi a Genova. C'era bisogno di una persona come Bucci che andasse oltre la burocrazia e oltre lo statalismo del PD e oltre ovviamente quello che era il populismo del MoVimento 5 Stelle e Genova credo che sia migliorata molto in questi cinque anni".