CRONACA

Raid nella notte, indagini avviate dalla Digos

Svastica e scritte sulla sede Pd di San Fruttuoso

giovedý 12 maggio 2016
Svastica e scritte sulla sede Pd di San Fruttuoso

GENOVA - Una grossa svastica e due parole, "Pd infami", scritte con una bomboletta spray sono state trovate stamane sulla saracinesca e sui muri dell'ingresso della sede del Partito Democratico di via Terralba, nel quartiere di San Fruttuoso. La segnalazione è arrivata subito alla polizia. Sul posto sono giunti gli agenti delle volanti e gli esperti della scientifica, che hanno effettuato i rilievi per scoprire eventuali tracce degli autori delle scritte.

Le indagini sono state avviate dagli investigatori della Digos che hanno subito interrogato il segretario della sede Pd e altri iscritti per cercare di capire se nei giorni scorsi avevano notato qualcosa di insolito e ricevuto minacce o intimidazioni. Non è la prima volta che la sede Pd di via Terralba, una sezione politicamente molto attiva, viene presa di mira con scritte offensive.

"Purtroppo, ancora una volta le cronache parlano di gravissimi atti di vandalismo che abbiamo il dovere di condannare: a San Fruttuoso è stata presa di mira la sede che ospita non soltanto il circolo locale del Partito Democratico, ma anche il centro culturale Terralba e l'Anpi". E' quanto afferma l'europarlamentare Brando Benifei, secondo il quale "imbrattare con i terribili simboli del nazismo e danneggiare le strutture non avrà altro risultato se non quello di farci stringere attorno a chi si impegna quotidianamente in questi luoghi per migliorare il proprio territorio e far vivere la democrazia". "La nostra strada è sempre quella del confronto e del dialogo condannando la violenza e l'intolleranza. Desidero, quindi, manifestare la mia solidarietà alle vittime di queste azioni vergognose e spero che i colpevoli siano presto individuati e puniti", ha concluso.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place