CRONACA

Fermato dalla Guardia di Finanza un corriere della droga marocchino

Sequestrati 32 chili di hashish alla frontiera di Ventimiglia

di a.b.

giovedý 03 giugno 2021
Sequestrati 32 chili di hashish alla frontiera di Ventimiglia

VENTIMIGLIA - Un carico di oltre 32 chilogrammi di hashish è stato sequestrato dalla Guardia di Finanza su un'auto con targa spagnola in ingresso dalla Francia, alla barriera autostradale di Ventimiglia. In manette è finito il corriere: un marocchino che era stato fermato per un normale controllo.

A causa delle risposte contraddittorie, i militari hanno deciso di richiedere l'intervento dell'unità cinofila e grazie ai cani antidroga, nel pianale posteriore della macchina - dov'erano presenti delle anomalie delle saldature - hanno scoperto un doppio fondo contenente 62 involucri di cellophane, mescolati a caffè in polvere. Gli involucri, a loro volta, racchiudevano 260 panetti e 681 ovuli contenenti complessivamente 32,234 chilogrammi di droga, che sono stati sequestrati assieme all'auto e a 1.500 euro in contanti.

Nell'ultimo semestre ammontano a circa 200 i chili di stupefacenti sequestrati dalla Guardia di Finanza.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place