CRONACA

Operazione Los Blancos portata avanti dalla polizia

Scoperto maxi traffico di droga, stroncato un 'cartello' albanese: arresti anche a Genova

giovedý 17 settembre 2020
Scoperto maxi traffico di droga, stroncato un 'cartello' albanese: arresti anche a Genova

GENOVA -  La maxi operazione internazionale antidroga della polizia 'Los Blancos', coordinata dalla procura di Firenze, ha consentito di ricostruire le dinamiche di un 'cartello' albanese di trafficanti di droga, denominato 'Kompania Bello', dedito all'importazione dal Sudamerica di enormi partite di cocaina, finanziate da importanti gruppi di narcotrafficanti operanti in tutta Europa.In totale sono 31 le misure di custodia cautelare disposte.

Durante le indagini sono stati inoltre sequestrati oltre 5,5 milioni di euro e quasi 4 tonnellate di cocaina. Gli arrestati sono accusati a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, detenzione e spaccio di droga. Gli arresti hanno riguardato le città italiane di Firenze, Genova, Modena, Pisa e Lucca, oltre a una serie di paesi esteri tra cui Albania, Belgio, Emirati Arabi Uniti, Germania, Grecia, Olanda, Romania, Ungheria e Ecuador.

Secondo l'accusa, i destinatari delle misure facevano parte del cartello 'Kompania Bello', basato su un'organizzazione, spiegano gli investigatori della polizia, "in tutto e per tutto parallela a quella dei grandi cartelli sudamericani" e che è da ritenersi "l'indiscusso e apicale punto di riferimento per i gruppi albanesi specializzati nel traffico di droga".

La cocaina importata dal cartello aveva addirittura un suo logo, 'Bello', impresso sui panetti. Il cartello aveva ramificazioni in Italia, Olanda, Belgio, Ecuador, Austria, Svizzera, Francia, Svizzera, Francia, Norvegia, Turchia, Germania. 

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place