SPORT

Il tecnico blucerchiato dopo la netta vittoria sulla Lazio

Sampdoria, Ranieri: "Restiamo umili, obiettivo 40 punti il prima possibile"

domenica 18 ottobre 2020
Sampdoria, Ranieri:

GENOVA - "Non è stata una partita perfetta. Abbiamo concesso un po’ troppo, ma la qualità della Lazio la conosciamo tutti. Ci stanno situazioni un po’ scabrose che abbiamo chiuso in tempo. Sono contento per la squadra, per i tifosi e per il presidente" così Claudio Ranieri commenta la netta vittoria della Sampdoria a Marassi contro la Lazio.

CLICCA QUI PER IL RESOCONTO DELLA PARTITA: SAMPDORIA-LAZIO 3-0

Una Lazio in emergenza con tante assenze, costratta a spostare Parolo sull'esterno. "A loro mancava la materia prima, i titolari di Inzaghi non c’erano. Mettere Parolo sull’esterno è un segnale che si fida tantissimo di lui e doveva fare da punto di riferimento per far giocare gli altri. Cercavamo di mandarli in possesso palla il meno possibile" commenta ancora il tecnico blucerchiato.

Ranieri che poi parla anche dei nuovi acquisti - Sono giocatori che sanno quello che devono fare in campo. Il mio compito è allenarli bene. È stata la prima partita da marzo per Keita Balde, lui si sta impegnando molto". Ora la classifica è più tranquilla. "L’obiettivo è 40 punti il prima possibile per non soffrire. Dobbiano restare umili".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place