SPORT

Il tecnico blucerchiato si prepara all'anticipo sabatale nell'Olimpico biancoceleste

Sampdoria, Ranieri. "Con la Lazio servirÓ la partita perfetta"

di Stefano Rissetto

giovedý 18 febbraio 2021



GENOVA - Claudio Ranieri, romano di fede giallorossa, è un professionista ormai rodato e quindi affrontare la Lazio non è più un derby, quanto una prova ad alto coefficiente di difficoltà: "Servirà la prova perfetta per strappare punti alla Lazio. La gara dell’andata (finita 3-0, ndr) non fa più testo, sappiamo che andremo ad affrontare una grande squadra. Inzaghi - dice ai media ufficiali - sta facendo un lavoro incredibile e, nonostante qualche assenza, può contare su un organico di primissimo piano. Dal canto nostro siamo in crescita, abbiamo sofferto e vinto con la Fiorentina e sappiamo che ci sarà da lottare su ogni pallone".

RECUPERI - "I miei giocatori stanno ritrovando tutti una buona condizione. Tonelli rientrerà dalla squalifica, Gabbiadini finalmente ha fatto una settimana di lavoro senza problemi muscolari, sta proseguendo bene il rientro. Torregrossa sta aumentando il suo fitness.

BERGOGLIO - "Quando il presidente mi ha informato dell’opportunità di ottenere un’udienza da Papa Francesco ho subito detto sì. Non capita a tutti di avere la fortuna di poter andare a incontrare una delle personalità più importanti al mondo e la più alta per chi, come me, è cristiano cattolico. Sono molto contento ed emozionato di poterlo incontrare".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place