SPORT

Il capitano a segno ininterrottamente in serie A da sedici stagioni

Sampdoria, ora Quagliarella mette nel mirino anche Flachi

di m. mich.

giovedý 18 febbraio 2021



GENOVA - Con il gol vittoria rifilato alla Fiorentina Fabio Quagliarella ha raggiunto Adriano Bassetto al secondo posto tra i marcatori della Sampdoria di tutti i tempi con 92 reti in serie A. Davanti a loro si staglia soltanto Roberto Mancini, primo a quota 132.

Ora il capitano blucerchiato ha messo nel mirino Francesco Flachi, che tra A e B con la maglia blucerchiata ha timbrato la bellezza di 110 gol e si trova al terzo posto assoluto tra i cannonieri della Samp.

Per Quagliarella, che pure anche in questa stagione chiuderà verosimilmente in doppia cifra, non sarà facile raggiungere Flachi, a meno che non arrivi per lui un prolungamento di contratto e dunque almeno ancora un anno da calciatore con la Sampdoria.

Resta il fatto che Quagliarella, 38 anni compiuti a gennaio e ininterrottamente a segno in serie A dalla bellezza di sedici anni, è uno di quei fenomeni del calcio che non dovrebbero mai smettere. Lui ci prova a stupire tutti. E quasi sempre ci riesce.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place