PORTI E LOGISTICA

Il nuovo sistema rende pių competitivo il sistema portuale spezzino

Porto La Spezia, al via il centro unico per i controlli sulle merci

giovedė 05 dicembre 2019
Porto La Spezia, al via il centro unico per i controlli sulle merci

LA SPEZIA - Il porto della Spezia sarà il primo scalo italiano ad avere un unico centro per i controlli sulle merci: il nuovo servizio sarà inaugurato con ogni probabilità il prossimo 13 dicembre (la data deve ancora essere confermata). Il nuovo centro sorge a Santo Stefano di Magra in un terreno di proprietà di Rete Ferroviaria Italiana, preso in affiitto pluriennale dall'Autorità di Sistema del Mar Ligure Orientale: si tratta del primo punto di controllo unificato esistente in Italia. 

CLICCA QUI PER VEDERE IL CONVEGNO A TERRAZZA COLOMBO

Tutti i controlli sanitari sulle merci saranno dunque realizzati in quest'area che dista circa 7 km dai terminal portuali LSCT e Tarros: le merci containerizzate saranno navettate con l'ausilio di un Gps che ne traccerà il percorso così da impedire l'elusione dei controlli. Sul posto il coordimamento sarà affidato all'Agenzia delle Dogane e i diversi servizi saranno effettuati dal personale Fitosanitario, Veterinario, dell'Age Control e dalla Guardia di Finanza.

Il nuovo centro promette di velocizzare ed efficientare tutto il processo dei controlli sulle merci e rende ancora più competitivo il porto della Spezia, ad oggi il secondo in Italia per numero di container movimentati dopo Genova. 

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place