CRONACA

Il dettaglio della giornata che dedicate alle 43 vittime della tragedia del 14 agosto 2018

Ponte Morandi due anni dopo, il programma della giornata per ricordare le vittime: Primocanale in diretta

mercoledý 12 agosto 2020
Ponte Morandi due anni dopo, il programma della giornata per ricordare le vittime: Primocanale in diretta

GENOVA - Per i due anni dal crollo di ponte Morandi, nel ricordo delle 43 vittime, ci saranno momenti di commemorazione in parte privati e in parte aperti ai cittadini. Primocanale in diretta dalle ore 8,30 alle ore 23 segue passo per passo la giornata del ricodo per non dimenticare le 43 vittime causate dal crollo di ponte Morandi del 14 agosto 2018.

Nel programma della giornata il raccoglimento nella nuova piazza degli alberi sotto il nuovo viadotto Genova San Giorgio, l'affissione di una targa a palazzo Tursi, tre fiaccolate serali. Gli eventi sono stati concordati tra il comitato Ricordo vittime ponte Morandi e il Comune di Genova con la collaborazione di associazioni del territorio.

Ad aprire il venerdì sarà una messa dedicata alle 43 vittime officiata dall'arcivescovo di genova Marco Tasca nella chiesa di San Bartolomeo di Certosa. L'appuntamento è alle 9 ed è aperto a tutti. Intorno alle 10.30, nella "radura della Memoria" realizzata tra via Fillak e via Porro, al posto di alcuni edifici abbattuti con il Morandi, la cerimonia privata. Subito dopo seguiranno alcuni interventi da parte dei familiari e delle istituzioni presenti. Alle 11.36, momento del crollo, un minuto di silenzio seguito dalla lettura di brani tratti dal libro sulle vittime mentre le allieve dell'Accademia della Fantasia metteranno in scena una rappresentazione teatrale della caduta del ponte e i successivi stati d'animo vissuti. Alle 11.36 suoneranno tutte le campane delle chiese della diocesi di Genova così come le sirene delle navi in porto. Poi un intervento musicale da parte dell'orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova. 

Alle 15 a palazzo Tursi, sede del Comune, i familiari assisteranno alla presentazione della targa con i nomi dei loro cari. Alle 18.55 l'arrivo alla 'radura della memoria' della biciclettata organizzata dal sindacato autonomo di polizia. Poi alla sera, dalle 21, tre fiaccolate - a piedi e in bicicletta - partiranno dai quartieri più colpiti dal crollo del Morandi - Certosa, Sampierdarena e Cornigliano - per arrivare alla piazza dei 43 alberi. Le tre fiaccolate partiranno da piazza Masnata a Sampierdarena, da Castello Foltzer di Certosa e dal ponte di Cornigliano.  

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place