SPORT

Criscito e Masiello con Ballardini stanno ottenendo prestazioni migliori

Non solo Radovanovic, ecco nel Genoa chi ci ha guadagnato con Ballardini

di Giovanni Porcella

marted́ 23 febbraio 2021
Non solo Radovanovic, ecco nel Genoa chi ci ha guadagnato con Ballardini

GENOVA - I numeri del Genoa di Ballardini fotografano una rinascita della squadra che è davvero sotto gli occhi di tutti. Ma dal penultimo posto in classifica all’undicesima piazza occupata ora dai rossoblu, è un’impresa che si spiega con la metamorfosi di molti giocatori. Radovanovic è il simbolo di queste ultime dieci partite, ma non c’è solo il serbo ad aver tratto vantaggio dal nuovo tecnico. Perin, probabilmente anche per il ritorno di Scarpi come preparatore, appare più sicuro e in resto lo fa una difesa decisamente più ermetica.

E qui se Goldaniga ha giocato di meno, Criscito e Masiello con Ballardini stanno ottenendo prestazioni migliori. Zappacosta è in crescita ma il paragone per lui con la gestione Naran non si può fare perché era infortunato. Dall’altra parte Czyborra complice anche il ko di Pellegrini, nuovamente fuori per lungo tempo dopo il guaio muscolare col Verona, ha sempre giocato. Il tedesco ha grande fisicità ma a volte commette errori evitabili come a Benevento, ultima tappa di Maran, o come col Verona. Ma anche lui sta crescendo. In mezzo al campo l’arrivo di Strootman è stato un toccasana.

Di certo Badelj ha alzato il suo ritmo e ora pure il croato è un leader. Interessante il lavoro fatto da Balkardini su Zajc che prima era un trequartista puro e adesso fa la mezza la di raccordo. A volte ha ancora passaggi a vuoto ma Ballardini sembra avergli trovato una collocazione utile al suo gioco. Anche Rivella sebbene finito spesso in panchina quando entra è meno anarchico e soprattutto non parte più all’attacco lasciando scoperta la mediana. Qui il tecnico romagnolo si è fatto sentire. In attacco Destro stava segna di anche con Maran e pure Shomurodov aveva iniziato bene. Ma è indubbio che il gioco di Ballardini ha portato migliorie pure in avanti. Pandev ha seg sto con lo Soezia e col Napoli gol che hanno fruttato 6 punti. Certo, Scamacca è finito in panchina ma avrà ancora molto spazio e non solo nel nome del turnover.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place