POLITICA

Il sindaco non vede motivi per rivedere i progetti relativi al nuovo suipermercato

Esselunga a San Benigno, Bucci: "Il Comune va avanti. Il dialogo? C'Ŕ sempre stato"

di steris

mercoledý 28 aprile 2021
Esselunga a San Benigno, Bucci:

GENOVA -  Il Comune di Genova va avanti sulla sua strada e conferma la volontà di far realizzare a Esselunga un supermercato nella zona di San Benigno, a Genova. Lo conferma il sindaco Marco Bucci. "La sentenza del Tar non è legata al progetto del supermercato ma a quella che fu una riperimetrazione del civ esistente da parte degli uffici comunali - ha spiegato il sindaco - i giudici hanno stabilito che l'autotutela per motivi di interesse pubblico non era giustificata quindi troveremo il modo di dare giustificazioni accettabili, oppure faremo direttamente una nuova riperimetrazione, nel frattempo procederemo comunque con il ricorso al Consiglio di stato".

Ieri la conferenza dei servizi edilizia ha raccolto i pareri positivi di tutti gli enti coinvolti ma ha sospeso il via libera condizionandolo all'evoluzione delle vicende giudiziarie.

Insomma, l'amministrazione pensa di procedere con l'iter nonostante la sentenza del Tar. "La nuova perimetrazione non andrà contro la sentenza", dice il sindaco che esclude la possibilità che Esselunga a San Benigno si riduca a una metratura da media struttura di vendita, ovvero sotto i 1500 metri quadri. "In quello spazio vogliamo una grande struttura", ribadisce. Per quanto riguarda le critiche sia da parte dell'opposizione sia da parte delle associazioni di categoria sulla mancanza di dialogo da parte del Comune Bucci dice che "il dialogo c'è sempre stato, chi dice il contrario lo fa per motivi strumentali".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place