CRONACA

Tanti interventi con gli agenti impegnati nel venerdý nero sul strade e autostrade

Disabili, bimbi piccoli e partorienti bloccati sulla neve, ci pensa la polizia stradale

domenica 06 dicembre 2020
Disabili, bimbi piccoli e partorienti bloccati sulla neve, ci pensa la polizia stradale

GENOVA - Un bimbo di 16 mesi bloccato in macchina con i genitori, una partoriente scortata fino all'ospedale Gaslini di Genova e ancora uno straniero disabile con l'auto in panne in mezzo alla fitta nevicata. Il maltempo che nella giornata di venerdì ha paralizzato le autostrade della Liguria bloccate dalla nevicata e dalla gestione della rete. Ore e ore di auto (e autisti bloccati) e super lavoro per la polizia stradale chiamata a gestire un telefono che squilla ininterrottamente.

A un certo nel venerdì pomeriggio arriva la chiamata di una famiglia con a bordo un bimbo di 16 mesi, tornavano dal Gaslini quando hanno imboccato l'A7 restando anche loro bloccati nella neve. L’intervento della stradale di Genova è stato tempestivo con la pattuglia ha raggiunto il casello di Ronco Scrivia e da lì a piedi per un chilometro fino all'auto. Raccolto il piccolo insieme alla mamma viaggio inverso in direzione del casello. Poi verificate le condizioni di salute, la famiglia è stata accompagnata in un albergo di Ronco dove ha trovato una sistemazione per la notte, in attesa di riprendere il viaggio.

Ma non è stato l'unico caso. In serata un altro equipaggio della polstrada interviene per scortare un’ambulanza in codice giallo con a bordo una donna che dovva partire rimasta bloccata sulla sp35 all'altezza di Isola del Cantone, con la viabilità ordinaria congestionata e l’autostrada A7 bloccata, la pattuglia della polstrada ha scortato il mezzo di soccorso fino all’ospedale Gaslini.

Ma non solo, nella serata numerosi altri interventi che si sono susseguiti tra cui quello a un conducente belga disabile, bloccato in A7 con l'auto in panne, i poliziotti della stradale lo hanno raggiungono insieme alla protezione civile e atteso con lui l’arrivo del carro attrezzi.  



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place