ECONOMIA


Carige, 1320 esuberi entro il 2023. E prende corpo l'idea di un bond sul modello Montepaschi

giovedý 18 luglio 2019
Carige, 1320 esuberi entro il 2023. E prende corpo l'idea di un bond sul modello Montepaschi

GENOVA - 1.320 esuberi che dovranno lasciare la banca entro il 2023: sarebbero questi i numeri del piano industriale che Carige sta discutendo in queste ore con il Fondo Interbancario. Qualcosa in meno rispetto ai 1.500 che era la cifra circolata in ambienti giornalistici.

Secondo il piano gli esuberi saranno 1.250, ai quali si aggiungerà una massiccia trasformazione di contratti da full a part time che porterà, nei prossimi quattro anni, all'equivalente di altre 70 risorse a tempo pieno in meno. 

Intanto i commissari di Carige stanno studiando ogni possibile soluzione per rastrellare sul mercato almeno una parte del denaro necessario alla ricapitalizzazione: nel mondo finanziario si parla della possibile emissione di un bond, simile a quello appena emesso da Monte dei Paschi di Siena, per un controvalore di circa 100 milioni di Euro che porterebbe, agli investitori, rendite tra l'8 e il 9%.




Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place