Cultura e spettacolo

GENOVA - Una mostra di respiro internazionale quella che fino al 22 gennaio 2023 sarà visitabile a Palazzo Ducale: "Rubens a Genova" lega la città e l'artista fiammingo a doppio filo, così come stringe i rapporti con la città di Anversa, città in cui Pietro Paolo Rubens visse a lungo e realizzò opere di importanti committenti. 100 le opere esposte, di cui 18 autografi, un'ottantina a corollario per far capire meglio al pubblico le influenze italiane che il pittore ebbe modo di osservare dal vivo nel suo viaggio in Italia e fare sue.