CRONACA

Un centinaio di migranti irregolari fermati a Mentone

Ventimiglia, Ioculano stoppa i No Borders

lunedì 10 agosto 2015

Sabato manifestazione non autorizzata degli antagonisti No Border davanti alla stazione di Ventimiglia che ha aperto una polemica con l’amministrazione comunale.


VENTIMIGLIA - Dopo quasi sessanta giorni dall'arrivo dei migranti a Ponte San Ludovico, al confine tra Francia e Italia, la situazione sembra stia arrivando a una conclusione. Il sindaco di ventimiglia Enrico Ioculano ha infatti dichiarato pochi giorni fa di non voler dialogare più con i No Borders, gli attivisti che che per settimane protestano con quei circa trenta migranti irriducibili che per più di un mese sono stanziati neiu pressi degli scogli.

Se la scorsa settimana le trattative per un dialogo erano buone, infatti il vicesindaco Silvia Sciandra aveva dimostrato i buoni propositi di dialogare con i No Borders al fine di non 'sgomberare' i migranti e gl iattivisti, adesso la situazione pare essere notevolmente cambiata. Questo perché lo scorso sabato i No Borders, assieme ad associazioni francesi per i diritti del rifugiato, hanno manifestato davanti alla stazione dei treni di Ventimiglia senza avere l'autorizzazione del Comune.

In tutto circa un centinaio di persone tra attivisti, migranti e simpatizzanti. Verso sera si è distribuito anche del cibo, cosa che riguarderebbe solo la Croce Rossa perché solo lei autorizzata a distribuire i pasti ai migranti. Questa e altre cause hanno determinato il rifiuto al dialogo da parte di Ioculano che si è sentito 'tradito' per le azioni degli attivisti.

La situazione al momento è molto delicata e tesa anche perché sembrerebbe che adesso il comune di Ventimiglia sia più propenso allo sgombero che a un'attesa diplomatica.

MIGRANTI FERMATI A MENTONE - Un centinaio di migranti sono stati fermati nella notte nella stazione di confine francese di Mentone-Garavan, mentre tentavano di introdursi illegalmente in Francia a bordo dell'ultimo treno della giornata in provenienza dall'Italia.

Lo rivela il quotidiano Nice Matin, precisando che i migranti sono stati prima condotti al commissariato, e poi consegnati alle autorità di frontiera italiane. Il gruppo, sempre secondo il giornale, dovrebbe aver raggiunto a tarda notte i centri di accoglienza a Ventimiglia.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place