SALUTE E MEDICINA

Dibattito in consiglio regionale.

Toti: "Regione acquisterà area per la costruzione dell'ospedale degli Erzelli"

martedì 03 agosto 2021
Toti:

GENOVA -   "Il nuovo ospedale del ponente genovese sulla collina di Erzelli si farà e Regione stanzierà le risorse per l'acquisto delle aree, ora di proprietà di Ght, nel bilancio del 2022". Nessun dubbio per il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti che intervenuto nell'aula del Consiglio regionale in risposta all'opposizione ha allontanato dubbi e polemiche.

Tuttavia dall'opposizione restano i dubbi su quanto circonda tutta l'area e il suo futuro. "La risposta del presidente Toti che ha confermato che ad oggi l'area di Ght, dove costruire l'ospedale di Ponente, non è stata acquistata dalla Regione come promesso nel 2018, mi inquieta" replica il consigliere Sergio Rossetti (Pd-Articolo Uno).

La controreplica di Toti non si fa attendere: "Regione Liguria ha confermato anche in sede governativa, pochi giorni fa, l'intenzione di usare l'area di Erzelli per la realizzazione del nuovo Ospedale del Ponente a Genova - ha ribadito Toti - nell'ambito dei progetti del Pnrr: abbiamo presentato la proposta di costruire su quella collina un Irccs a indirizzo tecnologico, il primo in Italia". E ancora spiega il governatore che se non arrivassero i soldi da Roma "per la costruzione dell'ospedale di Erzelli potremmo scegliere tra alcune formule: una potrebbe essere la costituzione di un'azienda ospedaliera autonoma assieme all'ospedale Villa Scassi, un'altra il partenariato pubblico-privato che potrebbe impegnare il privato nell'acquisto delle aree e nella costruzione, risparmiando i soldi pubblici stanziati nella precedente gara, andata deserta".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place