CRONACA

"Abbiamo siglato un intesa con Iren, Enel e Be-Charge per una rete al servizio dei veicoli a batteria"

La Spezia città green, in 2 anni 31 colonnine elettriche

mercoledì 20 novembre 2019
La Spezia città green, in 2 anni 31 colonnine elettriche

LA SPEZIA - Una città che guarda sempre di più alla mobilità elettrica. In 2 anni ben 31 colonnine per ricaricare i mezzi elettrici verranno installate in tutti i quartieri, le prime 16 entro un anno, per quella che l’assessore all’ambiente Kristopher Casati definisce una rivoluzione necessaria per ridurre l’inquinamento urbano.

  "Una delle direzioni più importanti di questa amministrazione coinvolge l'ambiente e la trasformazione della Spezia in una città più green, più europea – ha dichiarato il sindaco Pierluigi Peracchini - Questo è un passo importante per incoraggiare sempre più un'economia virtuosa e l'abbassamento dell'inquinamento cittadino".

  Proprio oggi il primo cittadino assieme alla giunta ha deliberato il provvedimento dell'assessore all'ambiente Kristopher Casati. "Abbiamo siglato l'intesa con Enel, Iren e Be-Charge per una rete al servizio dei veicoli a batteria – ha sottolineato l’assessore - Se da una parte infatti la nostra città ha ridotto la produzione di rifiuti e potenziato la raccolta differenziata dall'altra si è proiettata verso un futuro smart con la ristrutturazione della mobilità spezzina, riducendo così le emissioni tramite le limitazioni al traffico"   

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place