POLITICA

Regionali, Salvatore: "Crimi 'autoreggente' del M5s, intervento di Beppe Grillo era auspicabile"

marted́ 10 marzo 2020
La capogruppo M5S in Consiglio regionale, Alice Salvatore, dopo la vittoria sulla piattaforma Rousseau della linea a favore di un'alleanza M5S-Pd alle elezioni regionali in Liguria, ha rifiutato il posto in lista: dal rapporto con Vito Crimi al ruolo di Beppe Grillo fino alla conta di chi in liguria ha preso le distanze dal 'Movimento pro allenza col Pd' nell'intervista a Giuseppe Sciortino.






I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place