Sport

LA SPEZIA - Continua il pressing del Torino per portarsi a casa il capitano dello Spezia Giulio Maggiore. In conferenza stampa il neo mister degli Aquilotti Luca Gotti ha dato per scontato che dovrà rinunciare a qualcuno e Maggiore è da tempo l'indiziato principale. I Granata di Juric sperano di portarsi a casa il centrocampista che in questi due anni di serie A ha maturato grande esperienza diventano uno dei migliori prospetti.

Oltre a denaro potrebbe essere inserito anche il cartellino di Armando Izzo nella trattativa. Il difensore potrebbe rappresentare un rinforzo di esperienza per gli Aquilotti. Nelle prossime ore è atteso l'incontro per l'affondo decisivo a Milano da parte dei granata.

Sugli altri fronti possibile interesse per il difensore nell'ultima stagione al Venezia Mattia Caldara ma di proprietà del Milan mentre è stata definitivamente respinta l'ipotesi della partenza di Daniele Verde richiesto dal Napoli con l'attaccante che resterà con ogni probabilità in maglia bianca anche nella prossima stagione. 

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 01 Luglio 2022

Alla scoperta del "gusto sostenibile" della mitilicoltura spezzina

I muscoli spezzini sono un prodotto slow per eccellenza e contribuiscono alla mitigazione della crisi climatica
Venerdì 01 Luglio 2022

Spezia, Gotti si presenta: "Umile, ma con le mie idee. Nzola? Ideale per me"

https://www.youtube.com/embed/3lLf2-aLtWo Luca Gotti, terzo allenatore dello Spezia in serie A dopo Vincenzo Italiano e Thiago Motta, si presenta al suo nuovo pubblico: "Perché ho scelto lo Spezia? Fortunatamente e in maniera inaspettata avevo alternative. C'è stato un aspetto determinante, ho parl
Venerdì 01 Luglio 2022

Spezia, ufficiale Gotti: il professore alla guida delle Aquile

Il club spezzino da il benvenuto al nuovo mister: contratto di due anni