CRONACA

Circa 300 gli studenti della scuola primaria coinvolti

La scuola si allaga: salta il primo giorno per gli studenti di un Istituto genovese

15/09/2021 ore: 18.33

di Au. B.

La scuola si allaga: salta il primo giorno per gli studenti di un Istituto genovese

GENOVA -  E' saltato il primo giorno di scuola per molti studenti, per alcuni è stata colpa di uno sciopero indotto dai collaboratori scolastici per protestare sull'introduzione dell'obbligo del green pass che non ha permesso di aprire la scuola (LEGGI QUI), per altri a causa di un guasto idrico che ha allagato l'edificio.

E cosi il plesso 'Giovine Italia' dell'Istituto comprensivo Burlando di Genova in via Montaldo ha dovuto chiudere le sue porte e lasciare fuori i ragazzi. Circa 300 gli studenti della scuola primaria coinvolti. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. L'allagamento al primo piano della scuola potrebbe essere riconducibile ad alcuni lavori ai serbatoi dell'acqua effettuati nei giorni scorsi. L'acqua ha fatto crollare una parte del soffitto della segreteria provocando danni anche agli uffici del preside. Sono in corso gli interventi di ripristino e messa in sicurezza, nel tardo pomeriggio di oggi sarà comunicato se la scuola potrà riaprire domani.

Dopo il primo giorno di scuola perso domani riaprirà parzialmente l'Istituto comprensivo Burlando di Genova in via Montaldo, ha spiegato il dirigente Andrea Ravecca: "Potremo accogliere nel nostro istituto gli studenti degli ordini di scuola primaria e secondaria. Gli alunni seguiranno gli orari e le modalità di ingresso e uscita comunicati per la data odierna. Resterà, purtroppo, ancora chiusa la scuola dell'infanzia 'Giovine Italia', in quanto non è stato possibile completare il lavoro di manutenzione in tempo utile a garantire la regolare erogazione dell'acqua e il ripristino dei servizi igienici. Si auspica di poter riaprire dopodomani, nella consapevolezza che resta in ogni caso nostro dovere garantire in primis la sicurezza e il benessere dei bambini".